• news-bg

notizia

Spargi l'amore

Il terminal di Meishan al porto di Ningbo-Zhoushan ha interrotto le operazioni dopo che un lavoratore è risultato positivo al Covid-19.
Qual è il potenziale impatto della chiusura e in che modo avrà un impatto sul commercio globale?
22
Articolo della BBC del 13 agosto: Chiusura parziale di un importante porto in Cina, che suscita preoccupazioni sull'offerta globale.
La chiusura parziale di uno dei più grandi porti mercantili della Cina a causa del coronavirus ha sollevato nuove preoccupazioni sull'impatto sul commercio globale.
I servizi sono stati chiusi mercoledì in un terminal del porto di Ningbo-Zhoushan dopo che un lavoratore è stato infettato dalla variante Delta di Covid-19.
Ningbo-Zhoushan, nella Cina orientale, è il terzo porto mercantile più trafficato del mondo.
La chiusura minaccia ulteriori interruzioni alle catene di approvvigionamento in vista della stagione chiave dello shopping natalizio.
La chiusura del terminal sull'isola di Meishan fino a nuovo avviso ridurrà la capacità del porto di carico di container di circa un quarto.
(Leggi di più su bbc.co.uk)
Collegamento:https://www.bbc.com/news/business-58196477?xtor=AL-72-%5Bpartner%5D-%5Bbbc.news.

33
Articolo di India Express del 13 agosto: Perché la chiusura del porto di Ningbo avrà un impatto importante?
In quello che potrebbe potenzialmente minacciare le catene di approvvigionamento globali e avere un impatto sul commercio marittimo, la Cina ha parzialmente chiuso il terzo porto per container più trafficato del mondo dopo che un lavoratore è risultato positivo al Covid-19.Il terminal Meishan nel porto di Ningbo-Zhoushan, a sud di Shanghai, rappresenta oltre un quarto del carico di container movimentato nel porto cinese.
Secondo il South China Morning Post, un lavoratore di 34 anni, che era stato completamente vaccinato con due dosi del vaccino Sinovac, è risultato positivo al Covid-19.Era asintomatico.A seguito di ciò, le autorità portuali hanno bloccato l'area del terminal e il deposito doganale e sospeso le operazioni al terminal a tempo indeterminato.
Dato che il resto del porto è ancora funzionante, il traffico destinato a Meishan viene reindirizzato ad altri terminal.
Nonostante la deviazione delle spedizioni verso altri terminal, gli esperti prevedono un arretrato di spedizioni con tempi di attesa medi previsti in aumento.
A maggio, le autorità portuali del porto Yantian di Shenzhen in Cina avevano analogamente interrotto le operazioni per contenere la diffusione del Covid-19.Il tempo di attesa allora era aumentato a circa nove giorni.
Il terminal di Meishan serve principalmente destinazioni commerciali in Nord America ed Europa.Nel 2020 ha movimentato 5.440.400 teu di container.Durante la prima metà del 2021, il porto di Ningbo-Zhoushan ha gestito la maggior parte delle merci tra tutti i porti cinesi, con 623 milioni di tonnellate.
All'indomani del Covid-19, le catene di approvvigionamento globali sono rimaste fragili principalmente a causa di chiusure e blocchi che hanno interessato sia il segmento produttivo che quello logistico della catena.Ciò non solo ha portato a un crescente arretrato di spedizioni, ma ha anche causato un aumento delle spese di trasporto poiché la domanda ha superato l'offerta.
Bloomberg ha riferito, citando l'ufficio doganale di Ningbo, che le maggiori esportazioni attraverso il porto di Ningbo nella prima metà di quest'anno sono state prodotti elettronici, tessili e manufatti di fascia bassa e alta.Le principali importazioni includevano petrolio greggio, elettronica, prodotti chimici grezzi e prodotti agricoli.
Collegamento:https://indianexpress.com/article/explained/china-ningbo-port-shutdown-trade-impact-explained-7451836/


Tempo di posta: 14 agosto-2021